Open/Close Menu FIND is a non-profit Swiss foundation with a mission to promote intercultural dialogue between India and other countries.

Lista dei partecipanti


Atul BhallaAtul Bhalla lavora e vive a New Delhi dove inoltre riveste la carica di Associate professor alla Shiv Nadar University – department of Art Design and Performance. Tra le sue personali, ricordiamo: “You always step into the same river” SepaiEYE New York 2015 “On the Edge “ e “Ya Ki Kuch aur” Vadehra Art Gallery, New Delhi 2011 e 2014. “Water Works”, Grossman Gallery, Lafayette College, Easton. PA. USA, a cura di Donna Gustafsson, 2011. Recenti mostre collettive: Sepia International a New York, al Centro Pompidou, Parigi, all’IVAM Institute of Modern Art a Valencia, e alla Devi Art Foundation a New Delhi. Ha esposto i suoi lavori fotografici in India, Inghilterra, Germania, Cina e America.
Ha pubblicato due volumi: “Yamuna Walk” University of Washington press, Seattle e Londra, e “What will be my Defeat?” GFLK Galerie für Landschaftskunst di Amburgo.

Pt. Vishwa Mohan BhattPt. Vishwa Mohan Bhatt (vincitore Grammy Award) un musicista indiano di fama internazionale, inventore della Mohan Vina. Ha catturato l’attenzione internazionale con questo strumento rivoluzionario, a metà strada tra la chitarra e il sitar. Allievo di Ravi Shankar, si è esibito con i più importanti nomi del jazz come Terry Riley, Ry Cooder, George Brooks. Vincitore del Grammy Award grazie all’album Meeting by the River con Ry Cooder, Vishwa Mohan Bhatt ha ricevuto la cittadinanza d’onore dal governo degli Stati Uniti. Ha suonato in molti festival di prim’ordine, tra cui Crossroads Guitar Festival in California, davanti ad un pubblico di 35.000 persone.

Pt. Hariprasad ChaurasiaPt. Hariprasad Chaurasia inizia a suonare il flauto all’età di 8 anni sotto la guida del Pandit Bholanath Prasanna diVaranasi. Nel 1957 ebbe inizio la sua carriera di musicista e compositore presso la All India Radio diCuttack (Odisha). In seguito riceve gli insegnamenti di Annapurna Devi, la figlia di Baba Allaudin Khan. Ha collaborato con musicisti di fama mondiale a progetti interculturali legati alla musica, incluso il gruppo fusion Shakti. Chaurasia è stato Direttore del World Music Department del Conservatorio di Rotterdam, ed è il fondatore di due scuole per la formazione in musica hindustana e bansuri: la Vrindavan Gurukul a Mumbai e la Vrindavan Gurukul a Bhubaneshwar. Chaurasia ha collaborato con importanti musicisti occidentali, tra cui: John McLaughlin, Jan Garbarek, e Ken Lauber, e ha composto svariate colonne sonore per film indiani. Si è esibito in tutto il mondo, ricevendo i più alti riconoscimenti in India e all’estero. Ha suonato per i Beatles, il brano “The Inner Light”, scritto da George Harrison.

Amita DalalAmita Dalal appartiene alla giovane generazione di sitaristi indiani, con un talento non solo per la musica tradizionale dell’India, ma anche per la World Music. Formatasi con Manju Mehta ha imparato presso il rinomato istituto musicale “Saptak”. Ha inoltre ricevuto l’insegnamenti del maestro Vishwa Mohan Bhatt. Amita ha partecipato a festival di musica in India, a Bangkok, alle Olimpiadi di Mosca, a manifestazioni musicali in Germania, Inghilterra, Giappone, e Austria. Ha realizzato tre album, il “Sitar Lounge”, che fa parte, dei 10 album più venduti in India, “Expressions” e “Malihar Reflections”, prodotti da grandi case discografiche quali la HMV e Bihaan Music.

Mavin KhooMavin Khoo danzatore, insegnante, coreografo e ricercatore, Mavin Khoo è un artista affermato internazionalmente. Ha studiato danza Bharatanatyam in India con il celebre Maestro Adyar K.Lakshman; danza contemporanea presso i Cunningham studios di New York e balletto con Marian St. Claire, Michael Beare, Nancy Kilgour, Paul Lewis, Ayumi Hikasa, Raymond Chai e Tory Jestyn. Come interprete di danza contemporanea ha lavorato con Wayne McGregor, Akram Khan, Shobana Jeyasingh Dance Company e altri. Tra le opere commissionate si ricordano le creazioni per la Biennale Danza di Venezia, per il Canada Dance Festival e per il Royal Ballet Artists Development. Khoo si è esibito in teatri di tutto il mondo e regolarmente in India alla Music Academy e Kalakshetra Foundation di Chennai. Nel 2003 ha fondato la MavinkhooDance. Khoo ha conseguito il titolo di laurea MA in Choreography dalla Middlesex University. E’ stato docente del dipartimento “School of Performing Arts” dell’Università di Malta. Oggi è Direttore di Prove nella Akram Khan Company ed Direttore Artistico della ZFin Malta Dance Ensemble, la compagnia nazionale di danza contemporanea a Malta.

Nihar MehtaNihar Mehta, affermato suonatore di tabla, proviene da una delle più importanti famiglie indiane di filosofi e musicisti, i quali fondarono il prestigioso Istituto Musicale, la “Saptak School of Music”. Dal 2002 vive in Francia, dove ha fondato nel 2006 l’associazione “Saptak-India”, con lo scopo di promuovere la musica e la danza classica dell’India in Europa, in particolare nel territorio francese. L’associazione ha dato vita ad significative manifestazioni culturali in Francia, Svizzera, Germania, Italia e Stati Uniti. L’associazione organizza regolarmente incontri e concerti presso il Museo Guimet di Parigi.

Ustad Kamal SabriUstad Kamal Sabri inizia a suonare il sarangi all’età di 5 anni sotto la guida del padre il leggendario Ustad Sabri Khan Sahab. Ha suonato con i grandi nomi della musica indiana e internazionale: Ustad Zakir Hussain, Ustad Fateh Ali Khan, Hossam Ramzy, Ricky Niles e Jan Garbarek. Ha registrato inoltre dei brani per i Massive Attack e i One Giant Leap. Kamal è stato invitato a suonare nei maggiori festival musicali tra cui il World Peace Concert di Delhi, il Sangeet Natk Academy, Art of the Bow di Ginevra, il BBC Millennium Concert di Birmingham. Ha ricevuto svariati premi riconoscimenti ed è stato il più giovane musicista indiano a partecipare al concerto “Les 24 heures du raga” a Parigi.