Open/Close Menu FIND is a non-profit Swiss foundation with a mission to promote intercultural dialogue between India and other countries.

Ingresso gratuito

La straordinaria vita dell’uomo che portò l’India in Occidente.

Un avventuroso viaggio musicale attraverso la Bretagna, Parigi, l’India (Shantiniketan, Varanasi, Khajuraho, Bhubaneshwar, Chennai, Pondicherry), Berlino, Venezia e Roma che ripercorre la vita dell’indianista e musicologo francese Alain Daniélou, che visse in India dal 1936 al 1958. Al suo ritorno, nel 1961, Daniélou fondò e diresse l’Istituto Internazionale di Studi per la Musica Tradizionale (IITM) a Berlino, dove continuò a registrare la prima collezione di World Music per l’UNESCO. La musica indiana, la danza, la religione e la tradizione a confronto con la modernità, la scultura e la filosofia sono i temi esplorati in questo documentario attraverso gli occhi e l’autobiografia di Daniélou se stesso, con un particolare focus sulla musica tradizionale indiana.

78′  | Svizzera / Italia 2017

in apertura DWANI Performance di danza indiana bharatanatyam
di Apoorva Jayaraman, Shweta Prachande, Marianna Biadene, Giuditta De Concini

Apoorva Jayaraman

Danzatrice e coreografa, Apoorva è riconosciuta come una delle interpreti più talentuose della sua generazione. Ha intrapreso lo studio della danza Bharatanatyam ancora molto giovane con Smt Padmini Ravi (Bangalore, India). Successivamente ha perfezionato lo studio dell’abhinaya con Padmabhushan Smt Kalanidhi Narayanan. Negli ultimi 16 anni ha avuto il privilegio di studiare sotto la guida della celebre danzatrice Smt Priyadarsini Govind, di cui al momento è l’allieva di punta. Apoorva figura come danzatrice solista nella collezione di Dvd didattici ideati dalla stessa Priyadarshini Govind e distribuiti internazionalmente dal marchio Kalakriya. Apoorva si è esibita in teatri e festival prestigiosi in India, tra i quali ricordiamo: The Music Academy (2015,2016), Trinity Arts Festival (2014,2015), Narada Gana Sabha, Rasika Ranjani Sabha, Kartik Fine Arts, e il Yuva Utsav festival. Ha presentato spettacoli come solista negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Italia e in Germania. Ha ottenuto importanti riconoscimenti dalla critica e numerosi premi: Nritya Ratna Award dal Milapfest e dall’Arts Council UK (2014), il Vasanthalakshmi Narasimhachari Award dalla Narada Gana Sabha di Chennai (2017), e il Natya Ratna Award dal Trinity Arts Festival (2014). I suoi spettacoli sono stati recensiti nelle più importanti riviste del settore e nei quotidiani della stampa internazionale: New York Times (USA), Physics World (UK), Pulse Magazine (UK), The Hindu (India), The Indian Express (India), Sruti Magazine (India), Aalaap Magazine (India). Apoorva si dedica inoltre all’insegnamento, conducendo regolarmente seminari e masterclass di danza in Europa (Regno Unito, Italia e Germania) e negli Stati Uniti. In India ha insegnato presso la Natyakala Dance and Music Academy di Bangalore. Apoorva è laureata in Fisica presso l’Università di Oxford ed ha ottenuto un PHD in Astronomia presso l’Università di Cambridge (UK).

Shweta Prachande

Shweta ha intrapreso lo studio della danza bharatanatyam all’età di 5 anni ed attualmente si sta perfezionando con la rinomata artista Smt. Priyadarsini Govind, dopo aver completato un corso di 5 anni presso il Kalavardhini Dance Institute con la docente Dr. Sucheta Chapekar. Trasferitasi a Chennai nel 2005 per continuare la carriera di danzatrice, Shweta si è presto affermata come una delle danzatrici più promettenti e talentuose della nuova generazione. Parallelamente alla formazione in danza Bharatanatyam, ha studiato per alcuni anni l’arte marziale Kalaripayattu e conseguito un Diploma in Contemporary Dance Studies presso il Trinity Laban Conservatory of Music and Dance di Londra. Ha inoltre studiato solfeggio ritmico (nattuvangam) e Musica classica carnatica, ed ha conseguito una Laurea Magistrale in Fine Arts – Bharatanatyam presso la Bharathidasan University. Ha vinto diverse borse di studio con le quali ha potuto approfondire e perfezionare ulteriormente la formazione. Shweta ha acquisito in tal modo un insieme di tecniche e conoscenze davvero notevole, ed ha potuto affinare la propria ricerca approdando ad uno stile unico ed eccezionale. Ha ottenuto importanti riconoscimenti dalla critica e vinto numerosi premi in tutte le principali competizioni di danza a livello nazionale. Ha presentato spettacoli in India e all’estero ed e’ un’ospite regolare della prestigiosa manifestazione “December Music and Dance Festival” in Chennai. Shweta si e’ esibita anche in programmi televisivi per le reti nazionali Doordarshan e Star Plus.

Marianna Biadene

Danzatrice/coreografa e insegnante di danza, Marianna si è formata sin da bambina in danza classica, contemporanea e danza classica indiana, perfezionando gli studi in a Londra (2000-2012) presso il The Place School of Contemporary Dance (danza contemporanea) e il Bhavan Centre (danza bharatanatyam). Ha approfondito la formazione con frequenti soggiorni di studio in India, sotto la guida di grandi maestri dell’accademia Kalakshetra (Chennai), e partecipando assiduamente a corsi di perfezionamento con rinomati maestri di bharatantyam (C.V. Chandrasekhar, N.S. Jayalakshmi, Leela Samson, Bragha Bessel, Mavin Khoo). Riconosciuta come una delle principali interpreti di danza bharatanatyam a livello nazionale, ha presentato spettacoli in teatri e festival prestigiosi in Italia, in India ed Europa. Frequenti e significative collaborazioni con artisti di fama internazionale. Dal 2011 è  Presidente dell’Associazione Gamaka con cui organizza spettacoli, festival e masterclass, ospitando regolarmente celebri danzatori e maestri.

Giuditta De Concini 

Danzatrice e Insegnante, Giuditta  si accosta allo studio della danza contemporanea nel 1996 sotto la guida di Roberta Zerbini, approfondendo poi gli studi con Nicola Laudati e Simona Bertozzi. Intraprende nel 2002 lo studio della danza bharatanatyam in Italia con Nuria Sala Grau. Approfondisce lo studio con maestri indiani e in particolare con Priyadarsini Govind, frequentando stage sia in India sia in Italia. Dal 2007 affianca l’attività di insegnamento all’attività performativa. Dal 2009 collabora con il Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna dove tiene annualmente alcune lezioni/spettacolo sul teatro danza dell’India del Sud. E’ presidente dell’Associazione Jaya (Bologna) con cui organizza corsi, seminari e eventi legati alla cultura indiana, con professionisti di fama internazionale e allievi.  Tra le collaborazioni artistiche e umane più importanti, quelle con le danzatrici e insegnanti Monica Gallarate, Haru Kugo e Marianna Biadene e con il danzatore e musicista Sufi Dhamal Ayub Noor Muhammad.

PHOTOS

Photos: Mario D’Angelo

 

VIDEO

DWANI-CASACINEMA-SHOW-(short) SummerMela 2018

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© FIND Foundation donazione per la Fondazione

design: Takk.studio - development: Archipel Studios

error: Content is protected / Contenu protégé