Open/Close Menu FIND is a non-profit Swiss foundation with a mission to promote intercultural dialogue between India and other countries.

Atul Bhalla, artista concettuale tra i più apprezzati oggigiorno in India e internazionalmente, sarà nostro ospite in residenza FIND in occasione della quarta edizione del Festival SummerMela.

Durante il suo soggiorno artistico, Bhalla si dedicherà alla creazione di un progetto in linea con la sua ricerca personale, “Looking for lost water”. “Looking for lost water” è un lavoro che impegna l’artista da anni nell’esplorazione del significato fisico, storico, spirituale e politico dell’acqua all’interno dell’ambiente urbano e tra le comunità urbane e rurali, attraverso opere d’arte che coinvolgono scultura, pittura, installazioni, video, fotografia e live performance.

Il 28 giugno alle ore 21.00 Atul Bhalla presenterà al pubblico l’opera site specific che rimarrà esposta presso la Filarmonica Romana fino a metà luglio.

Atul Bhalla lavora e vive a New Delhi dove inoltre riveste la carica di Associate professor alla Shiv Nadar University – department of Art Design and Performance. Tra le sue personali, ricordiamo: “you always step into the same river” SepaiEYE New York 2015.
On the Edge” e “Ya Ki Kuch aur“, Vadehra Art Gallery, New Delhi 2011 e 2014. Water Works, Grossman Gallery, Lafayette College, Easton. PA. USA, a cura di Donna Gustafsson, 2011. Recenti mostre collettive: Sepia International a New York, al Centro Pompidou, Parigi, all’IVAM Institute of Modern Art a Valencia, e alla Devi Art Foundation a New Delhi. Ha esposto i suoi lavori fotografici in India, Inghilterra, Germania, Cina e America.

Ha pubblicato due volumi: “Yamuna Walk” University of Washington press, Seattle e Londra, e “What will be my Defeat?” GFLK Galerie für Landschaftskunst di Amburgo.

FOTOS

 

Foto: Mario D’Angelo


© FIND Foundation donazione per la Fondazione

design: Takk.studio - development: Archipel Studios

error: Content is protected / Contenu protégé